Il 5 ottobre si è tenuto il terzo torneo di golf di Montpellier, una joint venture dei volontari della TPRF in collaborazione con Enfance et Partage. Già dall’ultima edizione del torneo, nel 2013, molte organizzazioni locali pubbliche e private hanno avuto modo di conoscere meglio la missione della TPRF e il torneo stesso. Sono state quindi felici di donare magnifici premi per la riffa e di promuovere l’evento. Il torneo di quest’anno è stato sponsorizzato da Hervé Frayssineau, un giocatore classificato sia nelle gare amatoriali europee che nei circuiti dei professionisti.

Stava andando tutto secondo i piani finché non è arrivata una forte pioggia, che ha impregnato il terreno del campo da golf proprio pochi giorni prima del torneo. I volontari organizzatori temevano di dover cancellare l’evento, ma fortunatamente il giorno del torneo è tornato un tempo ottimo. Il direttore del golf hotel ha fatto un lavoro enorme per drenare il campo, e alla fine è stato possibile giocare.

All’evento sportivo hanno partecipato 120 persone, tra cui 79 giocatori. La cerimonia di premiazione si è svolta nel tardo pomeriggio e al suo interno è stata offerta la proiezione di un video sul programma Food for People della TPRF a Otinibi, in Ghana. Charan Anand, oratore ospite e grande appassionato di golf, ha presentato il lavoro della TPRF e, di seguito, il presidente di Enfance et Partage ha parlato a un pubblico felicemente rilassato e ricettivo.

untitled (52 of 68)Molti ospiti sono rimasti fino a sera per partecipare al cocktail party e acquistare i biglietti della riffa. Tra questi il direttore del golf hotel, che è stato ben felice di vincere il primo premio: una vacanza in Normandia di una settimana! Un’estrazione speciale per i golfisti ha poi assicurato al vincitore una settimana a Marrakesh, in Marocco, comprensiva di volo, soggiorno e quote per il campo da golf.

La serata è terminata con il concerto jazz di Maria-Joy e Claudio, arrivati appositamente dalla Germania per esibirsi.

I volontari organizzatori hanno dichiarato che il torneo di quest’anno è stato un’indimenticabile giornata di gioco, entusiasmo e condivisione.

Per una rassegna retrospettiva e foto del torneo, vedi:                         www.golfhumanitairepourlenfance.org

Share this story

FacebooktwitterredditpinterestlinkedinmailFacebooktwitterredditpinterestlinkedinmail