Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese Francese Spagnolo

La Fondazione Prem Rawat (TPRF) ha completato un importante potenziamento del suo progetto modello, Food for People (FFP), che permette ora di distribuire pasti completi ad altri 750 ragazzi malnutriti in una zona isolata tra le montagne del Nepal. Questo incremento ha portato le cucine di FFP a lavorare al massimo delle loro capacità,fornendo in totale circa 2000 pasti al giorno ai bambini bisognosi.

FFP organizza mense gratuite anche in India e in Ghana, donando ai bambini centinaia di migliaia di pasti completi ogni anno.

In Nepal, a usufruire del nuovo servizio di FFP sono gli alunni della scuola secondaria Bageshwari, l’unica disponibile nella zona per gli alunni di 12 scuole elementari che vogliano continuare gli studi fino al diploma. La maggior parte dei ragazzi soffrono dei sintomi di povertà estrema, esacerbata dai terremoti devastanti che hanno colpito la zona nel 2015. Nello sforzo di prepararsi a un futuro migliore, alcuni allievi devono camminare anche per quattro ore per sentieri ripidi, per arrivare in classe.

“Anche se mangiamo qualcosa prima di uscire di casa, quello che mangiamo alle 6 o alle 7 del mattino è ormai bruciato quando arriviamo a scuola.” Così dice uno studente, Rejendra Sunwar. “A stare in piedi sotto il sole cocente con lo stomaco vuoto, alcuni di noi svengono. In classe siamo mezzo addormentati e rendiamo poco negli studi.”
Adesso questi problemi appartengono al passato, poiché gli studenti sono accolti a scuola da pasti deliziosi di cucina locale. Il giorno dell’inaugurazione la comunità ha celebrato l’inizio del programma con un gran numero di canzoni, danze e discorsi di caldo benvenuto. E da quel giorno in poi il programma ha continuato a ricevere grandi lodi da parte degli alunni, degli insegnanti, dei genitori e delle autorità locali. “Penso – dice Sunita Dong, direttrice della scuola di Bageshwari – che abbiano ricevuto il dono di una nuova vita. Voglio ringraziare davvero tanto questa fondazione.”

Il programma FFP in Nepal ha aperto le porte per la prima volta nel 2009 nel villaggio di Tasarpu e ha prodotto risultati notevoli, che le autorità si aspettano siano ottenuti anche a Bageshwari.
A Tasarpu le iscrizioni alla scuola sono aumentate tra il 45 e il 95%, spronando il governo a costruire nuove classi per accogliere i nuovi studenti. I risultati scolastici ed extrascolastici sono migliorati enormemente, come anche il numero degli studenti che superano il difficile esame statale del decimo anno. Le bambine che avevano abbandonato la scuola per cercare mezzi di sostentamento sono tornate a frequentarla, hanno superato l’esame di diploma e si sono iscritte al college. Le prospettive di salute e di benessere economico dell’intera comunità sono cresciute vertiginosamente.

“Questa organizzazione – commenta Prem Dhungel, che collabora alla direzione del progetto FFP Nepal – è convinta del fatto che le persone meritano rispetto, pace e uguaglianza. E non soltanto per quanto riguarda l’alimentazione, ma nel senso di fornire delle basi per l’istruzione e il successo nella vita.”
Il programma FFP è solo uno dei modi in cui la TPRF lavora per realizzare la propria missione di costruire un mondo di pace, una persona per volta. Questa ONG conta su volontari di 75 Paesi diversi, che lavorano in una grande varietà di iniziative per aiutare le persone a vivere una vita di dignità, pace e prosperità.

 

Share this story

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail